Modello 730/2012

I lavoratori dipendenti ed i pensionati che non hanno conseguito durante l’anno altri redditi (terreni, fabbricati ecc) potrebbero non presentare la dichiarazione annuale dei redditi, in quanto hanno già subito nelle buste paga tutte le trattenute fiscali del caso. E’ però possibile recuperare, in sede di dichiarazione dei redditi, alcune spese effettuate dal contribuente nell’anno.

Per fare questo si utilizza il modello 730 che può essere predisposto autonomamente dal contribuente, affidato ad un Caf oppure ad un commercialista. Il vantaggio di questo modello è che, in caso risultasse un credito di imposta, si può ottenere il rimborso direttamente nella busta paga nel primo periodo di capienza del datore di lavoro.

Le spese che possono generare un credito di imposta sono principalmente mediche,di istruzione,mutui, affitti, assicurazioni e ristrutturazioni edilizie. Questo significa che, fornendo al commercialista o al Caf un’adeguata documentazione (n.d. spese mediche sempre complete di codice fiscale), avrò sicuramente la possibilità di recuperare una parte delle spese effettuate.

Il termine ultimo per l’invio del modello è il 15 giugno 2012 mentre i documenti rilevanti in sede di 730 da fornire al consulente entro il 31 maggio 2012  sono elencati nel pdf sottostante:

730


One thought on “Modello 730/2012

  1. Pingback: Proroga dei termini per il modello 730/2012 « Simplify the Law

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...