ACE, premio per la capitalizzazione delle imprese

A partire dall’Unico 2012 (redditi 2011), in seguito alla Manovra Salva Italia introdotta dal Governo Monti, sarà possibile dedurre dal reddito un importo calcolato sull’incremento del patrimonio delle imprese.

Questo significa che, seguendo il modello Anglosassone, verranno premiati i soggetti che si finanziano con capitale proprio, cercando di aiutare la crescita e lo sviluppo economico del Paese.

Possono applicare la deduzione

  • Società di Capitali
  • Enti Pubblici che svolgono attività commerciale
  • Soggetti in contabilità ordinaria
  • Soggetti commerciali non residenti

La deduzione dal Reddito Netto Complessivo è pari al rendimento nozionale del nuovo capitale proprio immesso nel corso dell’anno. Il rendimento è dato dal 3% sugli incrementi netti di capitale proprio.

Gli incrementi vanno rapportati ai giorni utili (se ho fatto un apporto il 30.06.2011 peserà per il 50%) e, per le aziende e società appena costituite sarà considerato incremento tutto il patrimonio conferito.

La parte di rendimento nozionale (3% Incrementi netti Capitale Proprio) che supererà il reddito complessivo netto dichiarato sarà riportabile negli esercizi successivi, fino a capienza del reddito dichiarato.

L’intento è quello di premiare le imprese che ricorrono maggiormente a capitali propri e che possiedono quindi un rapporto di indebitamento (mezzi terzi su mezzi propri) inferiore.

Ritengo che sia corretto cercare di ridurre la disparità di trattamento fiscale tra le imprese che ricorrono al debito e quelle che utilizzano le proprie forze; le prime hanno sempre avuto la possibilità di dedurre gli interessi passivi sui finanziamenti, mentre le imprese “virtuose” non avevano vantaggi fiscali.

Questo circolo vizioso ha portato a favorire la sottocapitalizzazione e l’indebitamento delle società, rimandando l’immissione di liquidità “fresca” sino a oggi, periodo in cui risulta essere sempre più difficile ottenere finanziamenti dagli istituti di credito.

2 thoughts on “ACE, premio per la capitalizzazione delle imprese

  1. Più che un incentivo o un premio suona più come un modo per combattere il “credit crunch”…in ogni caso sembra un ottimo provvedimento, che credo molti imprenditori accoglieranno a braccia aperte.
    Peccato ci siano voluti una crisi e un governo tecnico per introdurre una misura del genere!

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...