Saldo IMU 2012

Il 17 dicembre scadranno i termini per versare il saldo dell’ Imposta Municipale Unica 2012 e, a questo proposito, ripropongo il link per scaricare gratuitamente un file excel (migliorato) completamente editabile per calcolare il proprio debito.

Ricordo inoltre che i comuni italiani avevano la facoltà di modificare, entro un certo range, le aliquote IMU comunali, pertanto al link sottostante sarà possibile verificare la presenza di eventuali delibere che hanno modificato le aliquote di base.

FOGLIO EXCEL IMU 2012

DELIBERE COMUNALI

6 thoughts on “Saldo IMU 2012

  1. Buongiorno,

    mi sto occupando di elaborare i calcoli per il saldo IMU. Ho notato che ad oggi alcuni comuni sul sito Dipartimento delle Finanze hanno pubblicato in data successiva al 16.06.2012 solo il REGOLAMENTO e non la DELIBERA. So che possono deliberare fino al 30.11.2012 ma mi sorge un dubbio.
    Ho letto uno dei regolamenti (conforme all’art.52 – 59 D.lgs 446/1997)e all’art.10 punto 2 recita : “Per l’anno 2012, il pagamento dell’imposta municipale propria deve essere effettuato secondo le disposizioni contenute nel comma 12 bis dell’articolo 13del DL 201/2011. Per i fabbricati rurali strumentali, solamente per l’anno 2012, si applica quanto previsto dal comma 8 dello stesso articolo 13, mentre, per i fabbricati rurali non ancora dichiarati nel catasto edilizio urbano il versamento dell’imposta è effettuato in un’unica soluzione entro il 16 dicembre, ai sensi del medesimo comma 8”.
    I co.12bis e co.8 dell’art 13 del DL 201/2011 in sostanza richiamano le aliquote base applicate per l’ acconto del 16.06.2012.
    Allora mi chiedo: Se i comuni non dovessero pubblicare una DELIBERA ma solo il REGOLAMENTO, si può presumere che anche per il saldo si applichino le aliquote base??
    Qual’è la differenza sostanziale e non formale tra una delibera e un regolamento comunale IMU?
    Il regolamento può sopperire alle informazioni più concrete della delibera rimandando alla legge vigente in materia?

    Mi piace

    • Io cerco le delibere direttamente sul sito del Comune in questione e, nel caso non riportasse informazioni utili, contatto telefonicamente l’ente. Io credo che i Comuni siano obbligati a deliberare entro il 30 ottobre, anche nel caso in cui decidano di attenersi alle aliquote base, per cui conviene contattare i Comuni e chiedere delucidazioni.

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...