Articolo 18, che è?

Si fa un gran parlare delle riforme apportate dal Governo Monti e, ultimamente, sta facendo molto rumore la controversa proposta di modifica dell’Art. 18 dello Statuto dei Lavoratori.

Ma cosa prevede questa modifica?

Secondo la Legge, il datore di lavoro può licenziare un dipendente qualora vi siano validi motivi economici ma, il rischio è che nel caso in cui mancasse il giustificato motivo si possa mascherare il licenziamento discriminatorio con un licenziamento economico. Continua a leggere

Annunci